sabato 13 settembre 2014

Campionato Regionale della Montagna Acsi - Teramo - Prati di Tivo

Si terrà domenica 14 Setttembre il Campionato regionale della montagna Acsi ,"Teramo-Prati di Tivo" sulla mitica salita scalata dai proff durante le ultime edizioni della Tirreno-Adriatico.
Tutte le info sulla locanina allegata,ricordiamo che la prova è valida sia per il Cronochallenge che Superchallenge.






venerdì 12 settembre 2014

IL MIGLIO SOTTO LE STELLE


La A.S.D. ANGELINI CYCLING TEAM


GIOVEDI' 18 Settembre
organizza a Pescara
"IL MIGLIO SOTTO LE STELLE"
gara notturna a cronometro in due manche.
Tutte le info nella locandina.

lunedì 1 settembre 2014

CLASSIFICHE CRONOCHALLENGE E S.CHALLENGE AL 01-09-14







Cronaca - 10° Memorial "Flavio Carnosa" - Pianella



La contestata volata della 1 gara
Bellissima manifestazione quella di domenica a Pianella, infatti nonostante le concomitanze con altre manifestazioni di prestigio, 83 atleti hanno preso il via sull’impegnativo tracciato di 12 Km disegnato tra le colline Pianellesi.
Due le partenze, la prima data intorno alle 9:00 ha visto numerosi tentativi di fuga già dalle fasi iniziali, tra i più attivi gli uomini dell’Mkg, nel corso del  2° dei 4 giri da affrontare , si porta al comando un drappello di 5 uomini ,formato da  Leoni e Pavone dell’Mkg, De Santis del team Geba, Marulli della Torrese e Fidanza del team Rodas, in comune accordo arrivano sul traguardo per giocarsi la vittoria, dove la spunta De Santis su Leoni e Marulli, ma in seguito alle contestazioni per delle irregolarità riscontrate nella volata finale, De Santis viene declassato al 5° posto assoluto e la vittoria va a Leoni. Il primo gruppo inseguitore arriva al traguardo con circa 1 minuto di ritardo con Di Lisio (Montenero Bike) che precede Santavenere (Team Geba ) e Di Tullio (Team Angelini).Da segnalare la vittoria fra le donne di Barbara De Lorenzo del team Borgoantico (19° assoluta).
L'arrivo solitario di Paolini
Seconda partenza con uno straordinario Gino Paolini del team Simoncini che scatta appena si abbassa la bandierina, il gruppo lascia fare e concede circa 1 minuto prima di reagire,esce nel secondo passaggio un drappello formato da Giuliani (Team Kyklos) Borracino (Montenero Bike) e Trivarelli (Team Geba) , al quale si unisce nel corso del giro successivo con una splendida azione solitaria Febbo del team Bikepro, ma il forte cronoman di Francavilla riesce a gestire il vantaggio nonostante la presenza di alcuni tratti duri non a lui congeniali  e taglia il traguardo in solitaria con circa 30 secondi di vantaggio sul gruppetto citato, regolato da Trivarelli su Giuliani e Febbo e Borracino. A circa 1’40” si presenta il gruppo con Borgese (Team Kyklos) che precede i due alfieri della Geba Toma e Sallese.

A fine manifestazione ricca premiazione e pasta party per tutti i partecipanti e accompagnatori, da segnalare l’ottimo riguardo per la sicurezza con ben 10 motostaffette che hanno scortato i vari gruppi formatisi lungo il tracciato, un ringraziamento a tutti i volontari che hanno reso possibile l’ottima riuscita di questa manifestazione giunta ormai alla sua 10° edizione per ricordare il giovane Flavio Carnosa  sempre presente nei nostri cuori.

Link alla classifica




 



venerdì 29 agosto 2014

10° Memorial "Flavio Carnosa" - Pianella (PE)

Domenica a Pianella si terrà il 10° Memorial Flavio Carnosa,prova  valida sia come Challenge che Superchallenge.Ricca premiazione e rinfresco a fine manifestazione !!!!
Di seguito tutte le info delle manifestazioni :




CLASSIFICA CHALLENGE DOPO LA 11° PROVA




Cronaca 11° Prova - Cugnoli



Nonostante la data infrasettimanale e le condizioni meteo non incoraggianti erano ben 65 gli iscritti al  7° Trofeo Città di Cugnoli, valevole quest’anno anche come 1° Memorial Gianni Silvestri.
Partenza unica data alle 16:30 sul classico tracciato di 5 km circa da ripetere 10 volte,  adatto ad ogni tipo di interpretazione; dopo il giro turistico è subito Giovanni  Riccioni del team Valle Siciliana a provare numerosi tentativi di fuga, i più attivi nel rispondere,  Di Pietro del team Mery confezioni e Trivarelli (Team Geba).
A circa metà gara Riccioni riesce ad evadere in solitaria prendendo subito un buon vantaggio ,nei giri successivi prova ad evadere Salese (Team Angelini) raggiunto successivamente da Rotini (Pro Bike Teramo)  e Di Fiore (Abitacolo Sport),insieme riescono a mantenere un lieve margine di vantaggio sul gruppo che viene però annullato a circa 2 km dall’arrivo, proprio in  quel momento approfittando del rallentamento, partono in contropiede Caiarelli (Team Angelini), Ciaffone (Master Cycling) e  di nuovo Rotini (Pro Bike Teramo) i quali riescono ad anticipare la volata del gruppo e a giocarsi  la seconda piazza (visto l’arrivo solitario di Riccioni), con Ciaffone che si impone su Rotini e Caiarelli. Subito dopo volata di gruppo regolato da Di Fiore (Asd Abitacolo) su Di Lorenzo (Team Caprara) e Ricci (Simoncini).
A fine manifestazione premiazione e ricco rinfresco come di consueto, presso il Bar Capone.
Appuntamento per Domenica 31 Agosto a Pianella per la 10° edizione del  “Memorial Flavio Carnosa” (locandina sul sito www.abruzzocyclingchallenge.it ) .

Link alla classifica

martedì 26 agosto 2014

CLASSIFICA CHALLENGE DOPO LA 10° PROVA




Cronache 9°-10° Prova – Controguerra e Brecciarola



Pisani vince gara 1 a Controguerra

Grande riuscita per le due manifestazioni tenutesi nella  settimana successiva il Ferragosto ,la prima Giovedì 21  a Controguerra (TE) con 106 partenti nelle due gare sull’impegnativo circuito teramano, che ha visto la vittoria di Pisani del team Mb Lazio che si è imposto in una volata ristretta su un gruppetto di fuggitivi  che si era avvantaggiato sul  grosso del gruppo composto da circa una ventina di elementi (viste le difficoltà del tracciato) precedendo Renzo Mele del team Kyklos Abruzzo e Celani Emidio del team Melania.
Riccioni in solitaria a Controguerra
Per quanto riguarda la seconda partenza avvenuta circa 5-10 minuti dopo la prima, non c’è stata storia con Giovanni Riccioni del team Valle Siciliana che s’invola in solitaria e che nonostante una foratura, riparte tagliando  il traguardo in solitaria, al secondo posto il senior di seconda serie Cassai Luca del team Bike in libertà, terza piazza per Serraiocco Sergio del team Caprara.
Sabato 23 a Brecciarola (CH) erano invece in 104 sempre su due partenze, sul classico anello di circa 3 km, purtroppo durante la prima gara, una caduta nel corso del  7° dei 18 giri in programma che ha richiesto l’intervento dell’ambulanza per il trasporto in ospedale di un atleta (che fortunatamente non ha riportato gravi danni in seguito all’incidente) ha fatto sì che la competizione  venisse sospesa, con l’ordine d’arrivo stilato secondo il passaggio sotto lo striscione del giro precedente rilevato con il sistema di cronometraggio T-Laps by Tempogara. La vittoria è andata così a Piacentini del team Redingò che era  transitato in fuga solitaria con circa 20” sul gruppo, al secondo posto si è piazzato Bellato del team Makako Bike e terzo Patacchiola del team Road Bike Cantalice.
Piacientini in fuga
Entusiasmante la seconda gara che ha visto all’arrivo un quartetto  formato da Marcone della Studio Moda , Il campione italiano Acsi categoria senior Trivarelli del team Geba, Giuliani del team Kyklos e Di Pietro della Mery confezioni  che è riuscito ad avvantaggiarsi sul gruppo e a  giocarsi la vittoria al fotofinish con Giuliani che nonostante sia partito un po’ lungo riesce a spuntarla  al colpo di reni su Di Pietro e Trivarelli.
Di seguito le classifiche delle due manifestazioni :


Giuliani al fotofinish su Di Pietro e Trivarelli


Link classifiche Controguerra


Link classifiche Brecciarola