Ultime News

Ultime News:
• Aggiornate le classifiche 2016
Pubblicato Regolamento 2016
Pubblicato Calendario 2016
• Aggiornate Categorie ACSI 2016
• Aggiornamento Archivio 2015 (vedi sezione Archivi a lato)

Abruzzo Cycling Challenge su Facebook

venerdì 26 luglio 2013

8° Prova - Notturna di Moscufo

Appuntamento per Giovedì 1 Agosto a Moscufo, dove ci sarà una novità per il campionato,si correrà infatti in notturna , con partenze a batterie da 6 a max 12 per categoria, con i primi tre che passeranno alle fasi finali.
Tutti i dettagli nella locandina allegata.

martedì 23 luglio 2013

Cronaca 7° Prova - Campomarino

Grande partecipazione sabato 20 Luglio a Campomarino per la 13° edizione del trofeo Santa Cristina organizzato dall’Asd Borgoantico Campomarino & Free Bike ,valido come 7° prova del challenge Acsi.
Ben 123 concorrenti provenienti da Molise,Abruzzo,Puglia,Marche e Campania si sono dati battaglia lungo il velocissimo anello di 11 km (ripetuto 6 volte) che da Campomarino portava verso Portocannone, per poi tornare verso il centro del paese passando per la Sp40.
Momenti prima della partenza
Il via ritardato di circa una trentina di minuti è stata data intorno alle 16:00 , dopo il primo giro percorso a velocità controllata , il via ufficiale con subito i primi tentativi di fuga,con il gruppo che si allungava nella parte che saliva ma che si ricompattava sul tratto in discesa dove spirava un vento contrario che rendeva difficile fare la differenza a chi cercava di evadere.
In effetti non ci sono state azioni di rilievo a parte quella che ha visto protagonista Giuseppe Gargaro del team di Montenero che è rimasto in fuga per più di mezzo giro senza però superare i 30” di vantaggio, solo a circa tre km dall’arrivo c’è stata l’azione decisiva con tre atleti Fedele del team Kyklos,Di Lisio del team Montenero Bike e Santoleri del team Geba , che riescono ad avvantaggiarsi e ha tagliare il traguardo nell'ordine, con pochi metri sul gruppo sgretolatosi solo nel corso della volata finale vinta da Miglionico (Pedale Fermano) su Borraccino (Montenero Bike) e Nikandrov (team Kyklos).
A causa di contestazioni di alcuni team già prima della partenza e amplificatesi ancor più dopo l’arrivo ,per la presenza alla manifestazione di alcuni ex professionisti, la classifica generale ufficiale ha tardato ad essere  diramata.
La contestazione in oggetto, è riportata all’ Acsi nazionale tramite i nostri consiglieri nazionali e regionali che proprio nella mattinata di martedì 23/07/2013 direttamente dalla sede centrale di Milano hanno ricevuto dei chiarimenti che riportiamo di seguito :
 ”Nell’anno 2013 gli ex professionisti e dilettanti possono essere cartellinati come  cicloamatori e pertanto, hanno il diritto di prendere parte a tutti i tipi di competizioni amatoriali  nel rispetto delle norme contenute nel regolamento tecnico nazionale”
In base a questa dichiarazione è stata convalidata la classifica stilata nella giornata di sabato.
Per finire, vogliamo fare i complimenti alla società “Asd Borgoantico Campomarino & Free Bike” che nonostante fosse alla prima esperienza come organizzazione è riuscita a mettere in piedi una splendida manifestazione curando tutti i dettagli in primis la sicurezza con incroci  ben presidiati e numeroso personale dislocato nei punti critici del tracciato, e poi tutto il resto compreso  l’ottima premiazione finale.

Ricordiamo il prossimo appuntamento per il challenge che si terrà il 1°Agosto a Moscufo dove ci sarà una gara in notturna, a breve tutti i dettagli.

mercoledì 17 luglio 2013

7° Prova - Campomarino

Gli avvenimenti si fanno più intensi e sabato abbiamo subito la 7° prova   "13° Trofeo Santa Cristina"
organizzata dai nostri amici di Campomarino che ormai sono parte integrante del circuito abruzzo cycling challenge !!!!

In allegato locandina e planimetria della manifestazione.




lunedì 15 luglio 2013

Cronaca 6° Prova - Campionato regionale Caprara

Nonostante il tempo stesse facendo i capricci, ben 110 concorrenti hanno preso il via domenica 14 Luglio al 13° Memorial  Johnny Di Carlo, gara ciclistica amatoriale valida come campionato regionale Acsi e 1° Prova del campionato Superchallenge Acsi (info www.abruzzocyclingchallenge.it) organizzata dall’ASD Caprara cycling team.
Sono state effettuate due partenze, la prima che ha visto sfidarsi  le categorie Cadetti,junior,senior e veterani ,dove dopo aver affrontato la parte turistica già dal primo passaggio esce una fuga con quattro  atleti,  Paoli dell’Asd  Redingò, Trivarelli del team Geba , Di Sciascio del team Naturabruzzo e il sempre combattivo Silvestri della falegnameria Silvestri.
Trivarelli su Mattioli nella 1° gara
La fuga va avanti per due tornate con un vantaggio stabile sui 20 secondi, al terzo passaggio esce solo Puccilli del team Angelini che riesce ad agganciarsi alla testa della corsa in localita Senarica ,ma subito dopo un’azione di  Mattioli della Falegnameria Silvestri riporta la testa del gruppo sui fuggitivi nei pressi di Moscufo,ma non finisce qui perché sotto questa spinta nasce un’altra fuga con  Pizzi del team Jolly,Mattioli del team Silvestri,Sbaraglia e Trivarelli del team Geba e Addesi Pierpaolo  del team Kyklos che proprio in questi giorni ha bissato la conquista del titolo italiano nella categoria disabili. Anche questa volta la fuga non prende piede e sotto l’ultima ascesa è  Sbaraglia a sacrificarsi tenendo l’andatura per non far rientrare il gruppo,sul punto più duro Mattioli (vincitore della scorsa edizione) prova  il forcing vincente, ma Trivarelli riescie  a resistere e poi a batterlo in volata, subito dopo  arrivano Pizzi e Sbaraglia  , che precedono  il gruppo regolato da Di Nizio della Naturabruzzo.
Riccioni in solitaria nella 2° gara
Nella seconda gara dove si sono scontrati Gentleman, S.Gentleman, donne  e tutti gli atleti della 2° serie, non c’è stata storia, con Riccioni Giovanni  del Pedale Fermano che va subito in fuga solitaria dal primo passaggio e che chiude  con circa 5 minuti di vantaggio sul gruppetto inseguitore regolato da Cardinale Gabriele del team Corropoli e Ruggeri Vincenzo dell’ Asd Caprara. Tra le donne la vittoria va  a  Barbara De Lorenzo (Angelini cycling Team) su Marta Di Muzio(Falegnameria Silvestri).
A fine gara ricco buffet  come da tradizione e premi per tutti, anche quest’anno il team di Caprara si è distinto per l’organizzazione della manifestazione ,con un occhio di riguardo alla sicurezza ,
assicurata dalle autorità locali e i numerosi volontari  che hanno vigilato tutti gli incroci del circuito che hanno ben collaborato con l’ente di promozione dello sport Acsi Settore Ciclismo.
Come detto, la prova era valida come campionato regionale Acsi, di seguito  gli atleti che si sono imposti nelle rispettive categorie : Cadetti # Andrea Caiarelli (Angelini cycling Team), Junior # Giuseppe Pastò (Angelini cycling Team),Senior # Michele Puccilli (Angelini cycling Team),Veterani  # Fabrizio Di Lorenzo (Caprara cycling Team),Gentleman # Vincenzo Ruggeri (Caprara cycling Team), S. Gentleman A # Pasquale Collalto (Caprara cycling Team), S. Gentleman B # Nicola Gemelli  (Caprara cycling Team), Donne # Barbara De Lorenzo (Angelini cycling Team), Junior 2°serie # Marco Fidanza (Angelini cycling Team),  Veterani 2° serie # Riccardo Cerritelli (Angelini cycling Team).
La maglia rosa di leader del Superchallenge 
Ricordiamo che la prova era valida come prima tappa del Super challenge Acsi e saranno dunque Trivarelli e Riccioni a dover difendere la maglia di leader delle classifiche generali nella seconda tappa , ovvero la cronoscalata di Manoppello che si svolgerà sabato 10 Agosto(classifiche visualizzabili nel sito alla sezione Classifiche Superchallenge dedicata).

Ricordiamo il prossimo appuntamento del challenge previsto per sabato 20 Luglio a Campomarino (CB) a breve tutte le info.

Per finire una nota che ci fa veramente piacere, in quanto esistono ancora persone che credono nei valori dello sport, ovvero il sig. Martinelli Franco che nella giornata di domenica per un errore dovuto ad una iscrizione sbagliata, aveva ricevuto la maglia di campione regionale Acsi cat. S.gentleman A, accortosi dell'errore lunedì mattina ha contattato il sig. Collalto Pasquale (reale vincitore del titolo) e dopo essersi scusato,gli ha spedito via corriere la maglia di campione regionale ..........complimenti ancora al sig. Martinelli!!!

Link alla classifica gara 1

Link alla classifica gara 2

Foto della gara

martedì 9 luglio 2013

6° Prova - Caprara d' Abruzzo

Domenica 14 , si svolgerà  a Caprara d' Abruzzo il Campionato regionale ACSI 1° e 2° serie,  tutte le info sul volantino allegato.
Ricordiamo che se il numero di partenti sarà adeguato, verranno effettuate due partenze distanziate di alcuni minuti, nella prima partiranno  le categorie Cadetti Junior Senior e Veterani, nella seconda Gentleman S.Gentleman Donne e tutta la seconda serie.
Per l’occasione il team Caprara che come sempre si distingue per l’organizzazione di prestigio, oltre al solito ricco rinfresco a fine gara a previsto la seguente premiazione :
1° Classificato : 1 Prosciutto,1 caciotta,1/2 lonza,2 bottiglie di vino,2 kg di pasta.
2° Classificato : 1 lonza,1 caciotta, trancio di prosciutto,vino,pasta.
3° Classificato : ½ lonza, 1 caciotta,vino,pasta.
Ulteriori premi fino al 5° di categoria della prima serie e 3° di seconda serie , oltre naturalmente alle donne.
Premio speciale ai vincitori assoluti delle due partenze.
L’organizzazione si sta adoperando per estendere i premi anche oltre i primi 5 si categoria.

Ricordiamo che la gara è valida anche come 1° prova del campionato Superchallenge, per tutti i dettagli consultare l’articolo precedente.

giovedì 4 luglio 2013

Super Challenge 2013 : Esordio alle porte !!!





 Il 14 Luglio a Caprara all’interno dell’”ABRUZZO  CYCLING CHALLENGE” prenderà il via il “Super Challenge 2013” Acsi , per la prima volta nell'ambito amatoriale regionale ci sarà  una sorta di Corsa a tappe con classifica a tempo, composta  da 4 gare a circuito ed una cronometro che si terranno da luglio a ottobre come riportato nel seguente calendario :




Ricordiamo che, il “Super Challenge 2013” è aperto a tutti gli enti della consulta e in questo caso, a differenza del Abruzzo cycling challenge anche i non tesserati Acsi  saranno consuntivati  nelle  “classifiche generali” oltre che alla singole prove.
Le “classifiche generali” RELATIVE ALLE 5 PROVE,  prenderanno  forma sommando i tempi in maniera ALGEBRICA ottenuti nelle singole prove che verranno rilevati dagli enti di cronometraggio (TLap powered by Tempogara). Ricordiamo che il prezzo dell'iscrizione ad ogni singola prova è di 12€ comprensivo dell'affitto giornaliero del chip per il rilevamento cronometrico.

Per rendere più avvincente ed equilibrato il campionato ci saranno due classifiche :

1. Le categorie Cadetti-Junior-Senior e Veterani concorreranno per la conquista della maglia rosa.
2. Le categorie Gentleman - S.Gentleman - Donne e tutta la 2° serie concorreranno per la conquista della maglia gialla.

 Alla fine di ogni prova ci sarà la vestizione delle maglie con le quali si disputerà la prova successiva, per restare in classifica bisogna prendere parte a tutte le prove in programma.
A fine anno ci sarà il pranzo istituzionale durante il quale verranno premiati i primi tre delle due classifiche generali del campionato.

Sperando in una ricca partecipazione all'insegna del divertimento e del piacere dello stare insieme, con la speranza di migliorarci sempre, porgiamo i nostri piu calorosi saluti.

Lo staff Abruzzo cycling challenge

lunedì 1 luglio 2013

Cronaca 5° Prova - Castellana

Anche se il tempo non sembrava essere dalla parte dei partecipanti, alla fine tutto è andato per il meglio,infatti alla partenza del 2° Trofeo Caffè Verna a Castellana, i 70 partecipanti hanno gareggiato con fondo stradale completamente asciutto nonostante solo un’ora prima della partenza si era abbattuto un vero e proprio temporale estivo sul circuito.
Ma passiamo alla cronaca, dopo il primo giro affrontato ad andatura turistica, iniziano  i vari  tentativi di fuga e subito se ne va un quartetto ben assortito con dei passistoni noti e sempre presenti nelle cronache di gara, ovvero Iacurti del Team Geba, Geniola della Vini Farnese, Puccilli del team Angelini e Silvetri della Falegnameria Silvestri che con un buon accordo vanno avanti fino al 4° dei 7 Giri in programma, quando Geniola si aggiudica il traguardo volante, dopo il quale si forma una coppia al comando con Silvestri e Geniola seguiti a circa  15 secondi da Puccilli e Iacurti e subito dopo il resto del gruppo.
Il vincitore Damiano Trivarelli
Ma veniamo all’ultimo giro davvero ricco di colpi di scena, Silvestri sentendosi battuto in uno sprint a due dal più veloce Geniola, allunga e se ne va da solo , ma lo squadrone Geba con Sbaraglia e Trivarelli insieme a Di Leonardo del team Calcagni si riportano su Puccilli e Iacurti, quest’ultimo insieme a Sbaraglia si rende protagonista di un grande inseguimento in cui viene ripreso Geniola e quasi azzerato il distacco da Silvestri, sull’ultima ascesa Trivarelli e Di Leonardo prendono la testa della gara e arrivano al traguardo dove proprio Trivarelli  si aggiudica la gara seguiti a breve distanza da Sabaraglia , Geniola e Puccilli.
Da segnalare la vittoria di Gargaro fra i gentleman (che insieme ai supergentleman dovevano effettuare un giro in meno) su Di Cintio e Tudico e della donna Barbara De Lorenzo.
Sicurezza messa sempre al primo posto dagli organizzatori e premiazione finale svoltasi presso il Caffè Verna,appuntamento adesso a Caprara il 14 Luglio prova valida come campionato regionale Acsi e 1° prova del Super Challenge ovvero una sorta di piccola corsa a tappe che pubblicizzeremo in settimana su questo sito.
Link alla Classifica Generale